Pentecoste 2020

Pentecoste: un dono da condividere

Assieme, come comunità, pur in luoghi diversi – in piazza Capranica 98, in altre regioni d’Italia, in altri paesi del mondo – abbiamo percorso il cammino che dal Mercoledì delle Ceneri porta alla Pentecoste. Siamo giunti non alla fine, ma alla celebrazione del compiersi di un dono: il Crocifisso Risorto invia lo Spirito che dà vita, unisce i diversi e orienta le differenze al bene comune, rendendo possibile il perdono e la pace.

Abbiamo dovuto vivere buona parte di questo tempo nel chiuso delle nostre case, cercando però di non isolarci. Abbiamo condiviso il peso dei giorni, con il desiderio che si spalanchino le porte perché si possa tornare a condividere quel dono che non abbiamo ricevuto solo per noi stessi.

Entriamo nel mese segnato dall’impegno degli esami accademici e dal bilancio di un anno di vita comunitaria del tutto inedito. L’estate sarà diversa da quella degli anni passati. Ci ripromettiamo di tornare assieme a settembre per riprendere il cammino comunitario in Collegio, nelle condizioni possibili, con la certezza che lo Spirito del Risorto continua a creare novità di vita.

don Riccardo Battocchio

31 maggio 2020