l’Alta Direzione del Collegio

Card. Angelo De Donatis
Cardinale Presidente

Il Cardinale Angelo De Donatis, è nato il 4 gennaio 1954 a Casarano, provincia di Lecce e diocesi di Nardò – Gallipoli (Italia). Alunno prima del Seminario di Taranto e quindi del Pontificio Seminario Romano Maggiore, ha compiuto gli studi filosofici alla Pontificia Università Lateranense e quelli teologici presso la Pontificia Università Gregoriana, dove ha conseguito la Licenza in Teologia Morale. È stato ordinato sacerdote il 12 aprile 1980 per la diocesi di Nardò – Gallipoli e dal 28 novembre 1983 è incardinato nella diocesi di Roma. Nel suo ministero ha svolto i seguenti incarichi: dal 1980 al 1983, Collaboratore nella parrocchia di San Saturnino e insegnante di Religione; dal 1983 al 1988, Vicario parrocchiale della medesima parrocchia; dal 1988 al 1990, Addetto alla Segreteria Generale del Vicariato e Vicario parrocchiale nella parrocchia della SS. Annunziata a Grotta perfetta; dal 1989 al 1991, Archivista della Segreteria del Collegio Cardinalizio; dal 1990 al 1996, Direttore dell’Ufficio Clero del Vicariato di Roma; dal 1990 al 2003, Direttore Spirituale al Pontificio Seminario Romano Maggiore; dal 2003, Parroco in San Marco Evangelista al Campidoglio e Assistente per la diocesi di Roma dell’Associazione Nazionale Familiari del Clero. È stato membro del Consiglio Presbiterale Diocesano e del Collegio dei Consultori. Nel 1989 è stato ammesso all’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme con il grado di Cavaliere. Nella Quaresima del 2014 ha tenuto le meditazioni per gli Esercizi Spirituali della Curia Romana. È stato nominato Vescovo Ausiliare di Roma, con la sede titolare di Mottola, il 14 settembre 2015. Il 26 maggio 2017 è stato nominato Vicario Generale di Sua Santità per la Diocesi di Roma e Arciprete della Basilica Papale di San Giovanni in Laterano. Da Papa Francesco creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 28 giugno 2018, del Titolo di San Marco.
È stato nominato Presidente della Commissione per l’Alta Direzione del Collegio il 29 gennaio 2019 ad quinquennium.
 

Mons. Arrigo Miglio

Mons. Arrigo Miglio, è nato a San Giorgio Canavese, diocesi di Ivrea, il 18 luglio 1942. Alunno dell’Almo Collegio Capranica dal 1965 al 1970, il 23 settembre 1967 è stato ordinato presbitero. Il 25 marzo 1992 è eletto alla sede vescovile di Iglesias e ordinato vescovo il 25 aprile 1992; il 20 febbraio 1999 è trasferito alla sede vescovile di Ivrea.
Nel Maggio 2010 il Santo Padre lo ha nominato membro della Commissione per l’Alta direzione del Collegio.
Il 25 febbraio 2012 è nominato Arcivescovo Metropolita di Cagliari. Il 16 novembre 2019 è diventato Arcivescovo emerito di Cagliari.

Mons. Roberto Filippini,

Mons. Roberto Filippini, è nato a Vinci, provincia di Firenze, il 6 giugno 1948. Ha compiuto gli studi nel Seminario Arcivescovile di Pisa. Diviene alunno dell’Almo Collegio Capranica nel 1968, il 14 aprile 1973 è stato ordinato presbitero, incardinandosi nell’arcidiocesi di Pisa. Il 25 novembre 2015 è eletto alla sede vescovile di Pescia e ordinato vescovo il 3 Gennaio 2016.
Nel Maggio 2017 il Santo Padre lo ha nominato membro della Commissione per l’Alta direzione del Collegio.

Card. Paolo Romeo
CARDINALE PRESIDENTE EMERITO

Il Cardinale Paolo Romeo nasce ad Acireale il 20 febbraio 1938. Nel 1959 si trasferisce a Roma, dove studia presso l’Almo Collegio Capranica. Ottiene la licenza in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana ed il dottorato in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Lateranense. Il 18 marzo 1961 è ordinato sacerdote. Nel 1964 ha iniziato come alunno della Pontificia Accademia Ecclesiastica e il 1° gennaio 1967 è entrato nel servizio diplomatico della Santa Sede. Nel 1976 è stato richiamato in Segreteria di Stato nell’allora Consiglio per gli Affari Pubblici della Chiesa, incaricato di seguire la vita della comunità cattolica in Paesi dell’America Latina e le attività del Consiglio Episcopale Latino-Americano (CELAM). Il 17 dicembre 1983 è nominato arcivescovo titolare di Vulturia e nunzio apostolico in Haiti, ricevendo l’ordinazione episcopale dalle mani del Sommo Pontefice Giovanni Paolo II, nella basilica di San Pietro. Dal 1990 al 5 febbraio 1999 è stato nunzio apostolico in Colombia e dal 1999 al 2001 in Canada.
Nel 2001 Giovanni Paolo II lo nomina nunzio apostolico in Italia e nella Repubblica di San Marino. Nel 2006 è nominato arcivescovo di Palermo, incarico che manterrà fino al 2015. Nel concistoro 20 novembre 2010 è creato cardinale da Papa Benedetto XVI con il titolo Santa Maria Odigitria dei siciliani.